info@ketonati.com

Pancake Chetogenico

Pancake Chetogenico

Pubblicato il 14 Novembre 2022

Uno degli ostacoli per chi segue la Dieta Chetogenica o lo stile chetogenico è senz'altro la colazione.

È opportuno precisare che la dieta chetogenica pura è difficile da mettere in atto e soprattutto da mantenere nel lungo periodo e per alcune categorie di persone è addirittura sconsigliata.

Al primo posto delle abitudini della nostra terra c’è sicuramente la colazione che per molte persone è a base di zuccheri e carboidrati.

Nello stile chetogenico sappiamo che sono due elementi che vanno limitati al massimo motivo per cui la maggior parte delle persone o non inizia questo stile di vita o ci rinuncia quasi da subito.

Sappiamo che una buona colazione, se si vuole farla, deve essere a base di grassi e proteine o ad un basso contenuto di carboidrati.

Ecco una ricetta semplice che può essere un giusto compromesso per la colazione chetogenica.

Pancake Chetogenico

Dosi per 4 persone

  • 150 gr. Farina di mandorle
  • 50 gr. Farina di cocco
  • 2 uova (separare tuorli e albumi)
  • 80 gr. Di ERITRITOLO oppure 3 gr. Stevia
  • 100 gr. Latte di mandorla o cocco
  • 1 gr. XANTANA
  • 8 gr. Lievito per dolci
  • 30 gr. Burro CHIARIFICATO (ghee)
  • Sale

Preparazione

Con l’aiuto di una frusta mescolare bene farina di mandorle e cocco, latte, eritritolo o stevia, xantana, lievito e tuorli d’uovo, fino a formare una pastella  liscia e omogenea( se si formano grumi passare al setaccio o passino fine).

Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale.

Con una spatola incorporare gli albumi alla pastella con un movimento dal basso verso l’alto.

Scaldare un padellino chiarificato ( preferibile con fondo antiaderente) e ungere leggermente con il burro, mettere 2 cucchiai di pastella tenendo  il calore a temperatura media.

Tenere circa 1 minuto per lato fino a che il pancake non ha preso colore da entrambi lati.

Servire in un piatto caldo abbinandolo a:

  • Frutti di Bosco
  • Panna acida
  • Yogurt Greco
  • Avocado
  • Burro di Arachidi
  • Olio EVO
  • Frutta Secca

PS: si può sostituire la farina di mandorle con quella di nocciole

In alternativa puoi anche fare il fasting (digiuno intermittente) bere un Bulletproof Coffee, un caffè con aggiunta di OLIO MCT o caffe più Chetoni Esogeni, tutte opzioni che ti permetteranno di boostare la tua chetosi

Questo articolo non è da considerarsi consulenza medica o nutrizionale ma è solo a scopo informativo

Vuoi farci una domanda direttamente?
Vuoi saperne di più sui nostri Prodotti, Corsi e Servizi? 
E' Facile!
Clicca sul bottone di Whatsapp qui sotto, ti aspettiamo!

WhatsApp Ketonati

Autore:
Gianluca Comai
Cuoco specializzato in dietetica;
Docente educazione alimentare;
Consulente Nutrizionale per sportivi.

 



© 2021 GHA SRL | P.zza Marino Tini 2 | 47891 Dogana (RSM) | COE SM28339 | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits