info@ketonati.com

Keto flu sintomi e rimedi

Keto Flu influenza Cheto: cos'è, sintomi e rimedi

Pubblicato il 03 Giugno 2022

Se hai appena iniziato una dieta chetogenica o l’assunzione di Ketoni Esogeni e noti la comparsa di effetti collaterali spiacevoli, non ti preoccupare è una normale fase di adattamento del corpo al nuovo stile alimentare.

A volte possono appunto comparire spiacevoli effetti collaterali indesiderati quando ci si approccia ad un dieta chetogenica e in generale a qualunque cambio sostanziale di regime alimentare oppure quando si svezza una sostanza che crea dipendenza come la caffeina.

Questo fenomeno viene denominato Keto FLU, influenza Cheto, anche chiamata influenza da carboidrati.

La Keto Flu compare nei primi giorni dall’inizio della dieta e dura, in base ai soggetti, da pochi giorno ad un massimo di 7/10 giorni

Keto Flu sintomi

Innanzitutto è importante sottolineare che l'influenza cheto non colpisce tutti.

È chiamata influenza cheto perché si verificano sintomi molto simili a quelli di una normale influenza e colpisce le persone in modo diverso.

La Keto Flu può manifestarsi quando si riducono i carboidrati come nel caso della dieta chetogenica o  anche a causa della carenza di elettroliti.  

La dieta chetogenica anche in Europa sta guadagnando popolarità come stile di vita per migliorare la salute e come modo naturale per perdere peso, è una dieta ricca di grassi, moderata di proteine e molto povera di carboidrati.

Il contrario dello stile alimentare del 90% degli italiani.

Una dieta chetogenica si basa un consumo di grassi al 70%, di proteine al 25% e di carboidrati al 5%.

La riduzione dell’assunzione dei carboidrati mette in condizione il corpo di bruciare grassi invece del glucosio per produrre l’energia necessaria.

Questo passaggio da glucosio a grassi, normalmente utilizzati come fonte secondaria di combustibile, è chiamato chetosi.

Dobbiamo ricordarci che lo stato di chetosi porta corpo e cervello a migliorare le performance fisiche e mentali e si può attivare con la dieta chetogenica prolungata, con il digiuno e da qualche anno con la nuova tecnologia dei Ketoni Esogeni che portano in maniera naturale, facile  e veloce il corpo in chetosi.

 

Vuoi farci una domanda direttamente sui Ketoni Esogeni? 
Clicca sul bottone di Whatsapp qui sotto, ti aspettiamo!

 

Questa riduzione drastica di carboidrati per il corpo può essere uno shock tale da causare gli effetti della Keto Flu.

Sintomi della Keto Flu

Quando effettuiamo un cambiamento importante come passare ad una dieta a bassissimo contenuto di carboidrati il corpo potrebbe aver bisogno di tempo per adattarsi al nuovo stile alimentare.

Sebbene duri pochi giorni potrebbe per alcune persone risultare difficile.

Gli effetti spiacevoli possono essere:

  • Male alla testa
  • Stipsi
  • Diarrea
  • Nausea
  • Vomito
  • Debolezza
  • Vertigini
  • Poca concentrazione
  • Irritabilità
  • Crampi muscolari
  • Dolore muscolare
  • Insonnia
  • Alito Cattivo
  • Palpitazioni
  • Voglia irrefrenabile di zuccheri e carboidrati

Purtroppo alla comparsa dei sintomi della Keto Flu qualcuno smette senza dar al proprio corpo il tempo di adattarsi perdendo così i benefici che avrebbero potuto sperimentare con lo stile Ketogenico.

I sintomi possono durare da pochi giorni a 7/10 giorni.

Come attenuare i sintomi della Keto Flu

Pochi e semplici accorgimenti faranno sì che i sintomi si attenuino fino alla loro scomparsa.

  • Mantieni l’idratazione bevendo.
  • Mangia grassi sani
  • Evita un eccessiva attività fisica
  • Integra con degli Elettroliti

Per concludere non farti fermare dai potenziali effetti spiacevoli della Keto Flu, dai il tempo al tuo corpo di adattarsi, segui i consigli per attenuarla e preparati a vivere i benefici dello stile chetogenico.

 

Vuoi farci una domanda direttamente? E' Facile!
Clicca sul bottone di Whatsapp qui sotto, ti aspettiamo!

WhatsApp Ketonati



© 2021 GHA SRL | P.zza Marino Tini 2 | 47891 Dogana (RSM) | COE SM28339 | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits