info@ketonati.com

Cibo Ultra elaborato: cos'è, perchè fa male e come limitarlo
  • Home
  • Blog
  • Scienza
  • Cibo Ultra elaborato: cos'è, perchè fa male e come limitarlo

Cibo Ultra elaborato: cos'è, perchè fa male e come limitarlo

Pubblicato il 25 Luglio 2022

Abbiamo bisogno di mangiare ma soprattutto abbiamo bisogno di nutrirci.

Esiste un'enorme differenza tra Mangiare che significa introdurre nel corpo cibo senza una specifica distinzione della qualità e della quantità e Nutrirsi che significa dare al corpo alimenti sani, completi e nella giusta quantità.

Come già evidenziato settimana scorsa nell’articolo su come leggere le etichette alimentari è sotto la nostra responsabilità la scelta degli alimenti che portiamo sulle nostre tavole.

Esistono diverse tipologie di cibi in base alla lavorazione:
Cibi Naturali, cibi  poco trasformati, cibi trasformati e cibi Ultra Elaborati

Differenza tra Cibi trasformati e Ultra Elaborati

Prima di tutto non farti ingannare da confezioni accattivanti e spot emozionanti perché spesso nascondono la reale qualità dell’alimento.

L’industria alimentari gioca con immagini e Claim per bypassare le barriere logiche del cervello.

Purtroppo la maggior parte di persone fa la spesa modalità zombie guidata da proclami pubblicitari e strategie di vendita che spingono alimenti low cost e di alto profitto ma  di scarsa qualità e a volte se consumati in eccesso anche nocivi

Negli ultimi anni è stata coniata una nuova categoria rappresentata dai “Cibi Ultra Elaborati" che sta facendo notizia poiché numerose ricerche hanno dimostrato che è collegata a importanti rischi per la salute come aumento di obesità e cancro

Ogni alimento che è stato alterato rispetto alla sua forma originale prima che sia pronto per il consumo per definizione è un alimento trasformato.

Quindi pastorizzazione, inscatolamento, riscaldamento, refrigerazione, conservazione ed essicazione sono da considerarsi forme di lavorazione.

Significa che a meno che tu non consumi verdura e frutta del tuo orto, carne da te cacciata, pesce da te pescato e latte da te munto, la stragrande maggioranza degli alimenti che consumi è tecnicamente elaborata.

Esistono diversi tipi di trasformazione e solo perché un cibo abbia subito un processo non significa che non sia salutare da mangiare.

La definizione di Cibi Ultra Elaborati è il frutto di un team di ricercatori Brasiliani diretti da un ricercatore nutrizionale brasiliano, Carlos A. Monteiro, che ha studiato, suddiviso gli alimenti trasformati in un sistema di classificazione, chiamato NOVA (disponibile in rete)

Nova suddivide gli alimenti in base ai processi fisici, chimici e biologici che gli stessi subiscono una volta separati dalla natura e prima che siano consumati o utilizzati nella preparazione di piatti e pasti.

Da questo studio sono stati suddivisi gli alimenti in  non trasformati o poco trasformati come verdura, uova e frutta fresca e in ultra elaborati definiti come "formulazioni industriali con cinque o più ingredienti".

I cibi Ultra Elaborati sono largamente diffusi tanto che in Italia è stato stimato che il 50% delle calorie giornaliere derivi da questi cibi.

Questo significa che la metà del cibo che consumiamo è stata notevolmente trasformata rispetto al suo stato originale, con l'aggiunta di zucchero, sale, conservanti, additivi e/o coloranti artificiali.

Perché i cibi Ultra Elaborati sono dannosi per la Salute
 

Il Cibo Ultra Elaborato come pizze, patatine, snack, bibite e piatti pronti non contengono abbastanza dei nutrienti benefici di cui il corpo ha bisogno quindi più cibi ultra-elaborati consumiamo, più scarsa è la qualità nutrizionale complessiva della nostra dieta. 

Il tutto ovviamente si ripercuote sulla nostra Salute.

Ecco un esempio delle diverse categorie di trasformazione.

  • Cibi  non trasformati o poco trasformati : cereali, legumi, verdura, frutta, frutta secca, carne, frutti di mare, erbe aromatiche, spezie, uova e latte.
  • Cibi trasformati : alimenti con aggiunti di olio, sale, zucchero, alimenti confezionati tipo pane, tonno, fagioli in scatola e formaggi.
  • Cibi ultra elaborati: questi alimenti passano attraverso molti processi e contengono molti ingredienti aggiunti e sono  altamente manipolati. Ad esempio patatine, caramelle, gelati, cereali per la colazione, zuppe confezionate, succhi di frutta, cibi precotti, hot dog, patatine, bibite e tanto altro.

Attenzione che gli additivi vengono utilizzati per imitare le qualità dei cibi "reali".

Come limitare il consumo di Cibi ultra elaborati 

  1. Informati sulla tipologia dei Cibi: Porta maggiore attenzione sulle etichette alimentari
  2. Leggi le etichette: verifica provenienza e tipologia di alimenti
  3. Limita alcuni tipologie di cibi: Cibi con aggiunta di zuccheri, conservanti, sale, additivi e/o coloranti
  4. Prediligi cibi freschi e semplici: Più è ricca la lista degli ingredienti e più l’alimento è a rischio
  5. Cucina più spesso: Questo limita il consumo di cibi pronti
  6. Considera la fonte : Se è difficile capire la fonte di un alimento è sinonimo di elevata manipolazione. Ad esempio carne e verdure sai quali sono le fonti ma per molti alimenti confezionati purtroppo non è così chiara l’origine.
  7. Non farti influenzare dalla Pubblicità: Le pubblicità ingannevoli purtroppo sono molto diffuse. Fanno leva su claim e immagini per spacciare Cibi Ultra Elaborati come "sani", "naturali" e "biologici". 
  8. Sostituisci i Cibi Ultra Elaborati con versioni più sane e fai da tè:
  • Patatine fritte in casa al posto di patatine fritte aromatizzate
  • Cioccolato fondente al posto barretta di cioccolato aromatizzata con lunga lista di ingredienti
  • Patate fresche e intere  al posto di fiocchi di purè di patate
  • Acqua gassata con una spruzzata di succo di frutta o fette di frutta al posto di bibite
  • Muesli fai da te al posto barrette di muesli aromatizzate con aggiunta di zucchero e conservanti
  • Pane integrale fatto in casa al posto di pane bianco

Ricordarti che nutrirti è un’esigenza ma con le dovute accortezze puoi farlo in maniera tale da preservare Salute e Forma Fisica.

 

Vuoi farci una domanda direttamente? E' Facile!
Clicca sul bottone di Whatsapp qui sotto, ti aspettiamo!

WhatsApp Ketonati



© 2021 GHA SRL | P.zza Marino Tini 2 | 47891 Dogana (RSM) | COE SM28339 | Privacy Policy | Cookie Policy | Credits